Vallebona (IM), una Cappella campestre

Madonna della Neve, antica chiesetta - lontana dal centro un tempo fortificato - del comune di Vallebona, borgo sito alle spalle di Bordighera, Liguria di Ponente, provincia di Imperia; Vallebona, già “villa” staccatasi, alla fine del XVII secolo, con altre (Bordighera, Sasso, Borghetto San Nicolò, Vallecrosia, San Biagio della Cima, Soldano e Camporosso) da Ventimiglia per dare vita alla Magnifica Comunità degli Otto Luoghi, irripetibile esempio, a quei tempi, di democrazia e non solo
Madonna della Neve, antica chiesetta – lontana dal centro un tempo fortificato – del comune di Vallebona, borgo sito alle spalle di Bordighera, Liguria di Ponente, provincia di Imperia; Vallebona, già “villa” staccatasi, alla fine del XVII secolo, con altre (Bordighera, Sasso, Borghetto San Nicolò, Vallecrosia, San Biagio della Cima, Soldano e Camporosso) da Ventimiglia per dare vita alla Magnifica Comunità degli Otto Luoghi, irripetibile esempio, a quei tempi, di democrazia e non solo

Vallebona (IM), centro storico

Vallebona, alle spalle di Bordighera (IM), già “villa” staccatasi, alla fine del XVII secolo, con altre (Bordighera, Sasso, Borghetto San Nicolò, Vallecrosia, San Biagio della Cima, Soldano e Camporosso) da Ventimiglia per dare vita alla Magnifica Comunità degli Otto Luoghi, irripetibile esempio, a quei tempi, di democrazia e non solo
Vallebona, alle spalle di Bordighera (IM), già “villa” staccatasi, alla fine del XVII secolo, con altre (Bordighera, Sasso, Borghetto San Nicolò, Vallecrosia, San Biagio della Cima, Soldano e Camporosso) da Ventimiglia per dare vita alla Magnifica Comunità degli Otto Luoghi, irripetibile esempio, a quei tempi, di democrazia e non solo